Come combattere la sedentarietà

La sedentarietà: Cos’è, Come evitarla e cosa consigliamo?

Un problema mondiale

Secondo voi un comportamento adottato da circa il 28% della popolazione mondiale di cui il 33% donne e il 23% uomini come si dovrebbe chiamare?
Questi dati sono relativi ad una ricerca di febbraio 2020, esattamente un mese prima dell’inizio del lockdown e di conseguenza le percentuali tenderanno ad aumentare.
Ci sono sempre più ricerche scientifiche che stanno analizzando, studiando ed evidenziando il problema della sedentarietà e tutte le sue conseguenze.

Come in tutte le cose una soluzione c è sempre. I nostri protocolli la stanno combattendo ma la strada è lunga.

La situazione italiana

Nel 2018 circa 22 milioni di italiani erano considerati sedentari; ora, 2021, in epoca post-lockdown, e con una digitalizzazione che cresce a livello esponenziale tale dato è sicuramente schizzato in alto , sfiorando il 50% della popolazione.
Nel sud ci sono regioni che hanno una percentuale di inattività fisica elevatissima, come la Basilicata ( 58.3%) e la Campania (52%) mentre nelle regioni centrali gli inattivi sono circa il 35%

Quando si studia e analizza un fenomeno è molto utile trovare correlazioni tra le variazioni di quel fenomeno e variazioni di altri fenomeni o parametri.

Si correliamo ai dati italiani sulla sedentarietà i valori dì obesità ed eccesso ponderale, purtroppo notiamo che dove ci si muove poco si è anche in sovrappeso. Questo è evidente soprattutto nel sud, ad esempio in Campania ed in Calabria dove le persone in sovrappeso sono circa il 50% e gli obesi ben il 15%. Molte persone che alleniamo e che seguono i nostri protocolli di allenamento sono originari proprio di quei bellissimi luoghi.

Sei un sedentario?

Sapevi che circa 1 americano su 4 siede + di 8 ore al giorno e che circa il 40% della popolazione italiana adotta comportamenti sedentario?
Ebbene sì, vivere comodi ed in modo fisicamente poco attivo porta a delle problematiche sistemiche molto importanti.

Se il tuo stile di vita è caratterizzato dallo stare seduto o da un inattività fisica costante potresti essere definito un sedentario. Secondo l’O.M.S. non sei fisicamente attivo se spendi “meno di 30 min di attività fisica moderata almeno 5 giorni la settimana”

Conseguenze di un comportamento sedentario.

Da uno studio recente ( 2020) sulla sedentarietà si evince che circa 1/3 della popolazione mondiale dai 15 anni in su spende un tempo insufficiente in attività fisica.
Tale inattività è correlata ad un aumento del tasso di mortalità globale del 6% tendente ad aumentare.

Questo stile di vita sedentario è associato a

– Disturbi cardiovascolari
– Disturbi metabolici ( Diabete Mellito tipo 2 , ipertensione, displidemia, obesità)
– Atteggiamenti posturali scorretti
– Osteoporosi
– Altri disturbi depressivi e cognitivi

Cosa facciamo noi per combatterla e quali sono i nostri consigli

La nostra mission è quella di informare, allenare e migliorare tutti i parametri fisiologici delle persone che per qualsiasi motivo preferiscono allenarsi a casa tramite una piattaforma on Line di allenamento personalizzato con anamnesi, test, scheda di allenamento e monitoraggi continui.

Le esigenze principali dei sedentari che possiamo combattere sono l’aumento del grasso viscerale, l’ipotonicita’ di alcuni muscoli e tutti gli atteggiamenti posturali scorretti.

Come combattere la sedentarietà. I nostri protocolli di dimagrimento

I comportamenti passivi inducono un alta disfunzione metabolica caratterizzata da elevati livelli di trigliceridi nel sangue e ridotti livelli di colesterolo buono HDL
È noto che il tempo speso senza attività fisica è correlato con aumento della circonferenza della vita e peggioramento del rapporto vita-fianchi. Questi parametri sono direttamente proporzionali al grasso viscerale, un accumulo adiposo profondo nocivo e difficile da eliminare.
Il nostro team conosce bene questi valori ed infatti all inizio di ogni percorso di dimagrimento proponiamo proprio il test del rapporto vita-fianchi come base valutativa per il grasso viscerale.
Il grasso viscerale è più sensibile a bilanci energetici negativi ( calorie in ingresso inferiori a quelle in uscita)

Il nostro consiglio, che si traduce nel nostro servizio, è quello di proporre protocolli di dimagrimento che tengano conto di una fascia metabolica ( freq cardiaca al he si assesta tra il 70% e 80% della Fc Max ) , variabilità, progressività, esercizi ciclici ( corsa, bike) e/o esercizi ad alto dispendio calorico ( esercizi combinati come il sumo squat + biceps oppure il back lounge + triceps)

Come combattere la sedentarietà. I nostri protocolli posturali

Gli americani spendono il 93% della propria vita dentro casa e circa il 70% del tempo restando seduti ( intervista al Dottor Josh Axe).
Questo atteggiamento passivo definito anche “sitting deasease” oltre a generare un dispendio energetico insufficiente, procura, se reiterato, problematiche importanti a livello muscolo/scheletrico.

A livello muscolare:

– muscoli addominali non sono abbastanza attivi e vengono definiti “Mushy ABS “
– i glutei tenderanno a perdere tonicità e forma

I nostri trainer , tutti laureati a livello magistrale, vi proporranno esercizi specifici per l’addome come il “crunch” e funzionali per i glutei come lo squat e/o lo step up.
A livello scheletrico e di conseguenza posturale la classica posizione cifotica, che si assume da seduti oppure guardando la TV può portare ad

– affaticare le vertebre cervicali provocando squilibri e dolori
– iperestensione dei muscoli della schiena e delle spalle
– lombalgia

Nei nostri protocolli, per combattere il comportamento sedentario del “sitting deasease“ abbiamo studiato esercizi e consigliamo efficaci strategie come

– stretching quotidiano dei flessori dell’anca ( ileo-psoas)
-esecuzione mattina e sera del cat and cow
– utilizzare in ufficio, soprattutto se il lavoro e’ passivo e si sta seduti a lungo, la Swiss ball e le scrivanie sit and stand che , alzandosi, permettono alla persona che le utilizza di assumere un atteggiamento posturale corretto spendendo anche più calorie.

ALLENARSI CON NOI E' SEMPLICE

Rimettiti in forma e riacquista il benessere psicofisico che da sempre sogni. Con LLT potrai iniziare il tuo percorso su misura semplicemente abbonandoti ed eseguendo gli esercizi che i nostri trainer ti assegneranno, tutto comodamente da casa o dove più ti è comodo

VITA SEDENTARIA

ABBONATI A LLT

RIMETTITI IN FORMA

Oltre 300 ore di videolezioni

Oltre 300 ore di videolezioni di dimagrimento, posturale, tonificazione, funzionale e sport specific. Con la possibilità di allenarsi e migliorare il tuo livello qualunque esso sia. Allenamenti specifici anche in funzione di altre discipline!

Scrivici
Hai bisogno di aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?